ATELIER T102

Un ampio spazio espositivo di 400 metri quadrati presso Arredamenti Franzini, borgata Casa delle Rane, 7 a Domodossola unico nel panorama artistico Ossolano.

Questa realtà non si propone né come una galleria, né come un museo, bensì come uno spazio dedicato nello showroom di un negozio di alto livello nel mondo dell’arredamento che sceglie di aprire le porte della sua attività legandola strettamente all’arte. L’intento è di avvicinare il pubblico ad artisti emergenti e non dell’arte contemporanea passando dalla pittura alla scultura, dalla fotografia al design

Vittoria Palazzolo

Vittoria Palazzolo nasce a Torino nel 1965.

Attualmente vive e lavora a Vogogna (VB). Il suo percorso artistico inizia all’età di 13 anni. La passione sempre crescente per la pittura la porta a frequentare varie Gallerie e Mostre d’arte, con l’intento di ‘assorbire’ quanto più possibile. Ed è proprio tramite la visita di una di queste mostre che incontra il Maestro Cleo Zanello (a sua volta allievo di Felice Casorati e Almerico Tomaselli). Il Maestro riconosce in lei un entusiasmo genuino e sincero per la pittura e la accoglie nel suo studio come allieva. Dal 1989 i suoi consigli affinano il senso del colore e del disegno dell’artista e l’aiutano a trasformare in maniera sempre più personale e intima i sogni in colori, figure, e a trasmettere attraverso le sue tele quello che prima rimaneva chiuso in lei. L’espressionismo astratto è la sua pittura, una miscela di colori solo apparentemente disposti a caso ma che, se osservati attentamente, trasmettono tutta l’aggressività e la tenacia proprie dell’artista, la voglia di vivere e la gioia che solo i suoi quadri infondono in chi li osserva. Ha partecipato a numerose rassegne: Personali, Collettive e Concorsi Nazionali.

«Contempla un orizzonte messianico, nell'attesa di una nuova età dell'oro in cui amore e generosità di spirito trionferanno, l'arte solare e sintetica di Vittoria Palazzolo, nella quale ritratti ideali di artiste celebri, paladine di una liberazione espressiva non certo meno importante di quella civile, si alternano senza contraddizione a studi di nudo e di figura, sempre al femminile, ancora più condensati nell'essenzialità del tratto e nell'esuberanza informale del colore, preludi alla produzione totalmente astratta, la più libera e ispirata, con richiami a Klee, Frankenthaler, Wols».
Vittorio Sgarbi

Oggi in mostra

Questo spazio è dedicato alle mostre che si svolgeranno periodicament e presso l’Atelier T102

Contatti

Officina Franzini di Paolo e Daniela Franzini S.n.c. Borgata Casa delle Rane, 7bis Domodossola VB 28845 Italia
Email: officinafranzini@franzini.net
Tel: +39 0324 243045
P.IVA 02180810034

“Everything you can imagine is real”

 Pablo Picasso